ITA | ENG

MAX PIERFEDERICI

Massimo Pierfederici, romano di nascita, ma cittadino del mondo, inizia la sua attività  frequentando a Roma nel 1984 un corso di fotografia. Subito si distingue come fotografo paesaggista realizzando scatti ovunque la natura e il paesaggio ne prestassero occasione: in Italia come all'estero, dalla Sicilia al Brasile.
Nel 1985 lavora come assistente in uno studio fotografico di Roma, incaricato dalla Curia Vescovile di testimoniare, attraverso la fotografia, gli oggetti sacri.
Nel 1986 vince un concorso sul tema dell'avventura, indetto dalla rivista Corto Maltese con uno scatto realizzato in Brasile che ritrae l'orma di un piede sulla sabbia. Nello stesso anno riceve un riconoscimento nell'ambito del concorso Natura Viva  patrocinato dalla Banca di Prato per gli scatti realizzati nella valle del Bisenzio. Continua a lavorare a Roma come free-lance collaborando con i quotidiani  Repubblica e Messaggero per le rubriche culturali, sportive e musicali dei settimanali Musica e Venerdi
di Repubblica.  Nel 1987 è aiuto regista presso lo Studio Armati di Roma, nella produzione di documentari per Quark ed acquisisce una esperienza significativa nelle riprese video e montaggi.
Nel 1992 è a Milano come fotografo di still-life e food per Fabbri ed. gruppo RCS.
Nel 1994 è in Sardegna come fotografo ufficiale di villaggi turistici.
Nel 1995 in Kenia  per diversi mesi, produce uno studio personale sulla cultura del luogo, antropologico e illustrativo della vita dei Masai nonchè della bellezza del mondo subacqueo.
Con l'avvento del digitale soppraggiunge in lui una profonda trasformazione e per un lungo periodo non utilizza la nuova tecnologia. Nel 1999 collabora con lo Studio di Comunicazione "Arcenciel" di Milano specializzandosi nell'uso di software di montaggio e ritocco d'immagini digitali. Nel 2012 ha realizzato  su incarico di Mondadori Education dieci videoclip promozionali di LIM, strumento multimediale didattico.
Attualmente vive, lavora e fotografa in Toscana, dove è stato definito il "fotografo della Val D'orcia". Utilizza macchine digitali e computer ma rimane legato a tecniche tradizionali.

Principali esposizioni
2013
MACEF  Sez Speciale Opere d'arti - Fiera Milano
2012 Paratico (BS) "Anima naturae - Natura animae"

Pubblicazioni
"Chiari week" agosto 2012 "In mostra la bellezza dell'anima"di E. Vezzoli

Web e contatti
www.panoramio.com
info@mtartegallery.com

 

VIOLA TRASIMENO


Titolo:
Viola Trasimeno

Tecnica:
fotografia su tela

Anno:
2012

Dimensione:
80 x 40 cm

Ubicazione:
Arezzo

Codice:
0406

VAL D' ORCIA IN AUTUNNO


Titolo:
Val d' Orcia in autunno

Tecnica:
fotografia su tela

Anno:
2002

Dimensione:
60 x 40 cm

Ubicazione:
Arezzo

Codice:
0506

VAL D' ORCIA


Titolo:
Val d' Orcia

Tecnica:
fotografia su tela

Anno:
2002

Dimensione:
60 x 40 cm

Ubicazione:
Arezzo

Codice:
0806

TRAMONTO VIOLA


Titolo:
Tramonto viola

Tecnica:
fotografia su tela

Anno:
2012

Dimensione:
60 x 30 cm

Ubicazione:
Arezzo

Codice:
0306

TRAMONTO ROSSO


Titolo:
Tramonto rosso

Tecnica:
fotografia su tela

Anno:
2012

Dimensione:
60 x 30 cm

Ubicazione:
Milano

Codice:
0106

© mtartegallery. All rights reserved